Capita a tutti di vedere in strada dei motociclisti con abbigliamento da moto insufficiente, o addirittura completamente privi di questo particolare tipo di abiti. Troppo spesso infatti si tende a pensare che il casco da solo sia sufficiente a salvarci la vita e a preservare la nostra salute quando viaggiamo in moto. In realtà per essere sempre sicuri alla guida è importante indossare tutto l’abbigliamento tecnico necessario, come ci consiglia anche motoblouz.it.

Ovviamente ogni stagione presenta le sue problematiche, quindi ciò che indossiamo in pieno inverno potrebbe non essere adatto anche per l’estate.

La sicurezza al primo posto

I capi di abbigliamento progettati per andare in moto non migliorano la guidabilità in sella, ma servono per aumentare la sicurezza di chi viaggia con una motocicletta, che sia alla guida o un passeggero poco importa. Purtroppo i motociclisti sono degli utenti fragili della strada, alla mercé di un maggior numero di pericoli rispetto a chi viaggia protetto da un abitacolo.

Questo non solo quando si affronta un lungo viaggio in autostrada, ma anche nel caso di una gita fuoriporta o lungo il tragitto casa-lavoro.

Conviene quindi scegliere con cura ciò che si indossa quando si sale su una motocicletta, pensando soprattutto alla sicurezza, secondariamente anche alla comodità e alla praticità.

Versatilità e adattabilità ad ogni stagione

Un tempo le cose erano leggermente diverse, visto che la maggior parte dell’abbigliamento tecnico da moto era in pelle, materiale robusto e resistente, ma anche molto caldo, difficile da indossare in piena estate, con temperature superiori ai 25-30°C. Oggi fortunatamente l’abbigliamento moto è progettato e realizzato con nuove tecnologie, che permettono di creare capi appositamente pensati per la comodità e la sicurezza del centauro, oltre ad usare tessuti tecnici.

Grazie a questo fatto possiamo avere a disposizione giacche e pantaloni da moto con robusti rinforzi, che prevengono danni seri in caso di caduta; inoltre gli inserti in tessuto tecnico favoriscono la traspirazione, rendono gli abiti più leggeri e confortevoli in qualsiasi situazione.

Ovviamente poi è bene avere a disposizione abiti diversi a seconda della stagione, proprio come avviene con altri tipi di abbigliamento. Quindi giacche più leggere e traspiranti in estate, per fare un esempio, e pantaloni idrorepellenti e resistenti al freddo e al vento in pieno inverno.

La massima protezione e il miglior confort per i riders

Quando si viaggia su due ruote è quindi indispensabile avere sempre l’abbigliamento da moto corretto.

Purtroppo anche una semplice caduta da fermi, o un piccolo incidente, può causare danni molto seri a chi viaggia con pantaloncini da spiaggia, scarpe non adatte o una leggera t-shirt estiva. Certo, con il caldo fa poco piacere infilarsi una pesante giacca da moto, o viaggiare con i pantaloni lunghi fino alle caviglie.

Si tratta però di abiti volti a proteggere il corpo, che permettono di limitare i danni in caso di incidente di qualsiasi tipo. Per altro la maggior parte degli incidenti gravi che coinvolgono motociclisti si verificano nel traffico cittadino, non durante lunghi viaggi in autostrada.

L’importanza del casco 

Scegliere un casco che si adatti alla propria attività, fa sicuramente parte dell’esperienza del motociclista, il quale con coscienza sa quanto sia importante nell’abbigliamento di un rider. Che sia un elemento salvavita o un mezzo finalizzato ad esprimere il proprio carattere, il casco ha delle caratteristiche sofisticate, pensate da ingegneri che hanno più volte simulato urti violenti e mortali.Tirando le somme quindi potremmo dire che la calotta esterna assorbe la maggior parte dell’impatto, quella interna è finalizzata alla presa dell’impatto residuale. Scegliere il casco però è anche una questione di stile e tanti sono i modelli tra cui scegliere.

Dove e come trovare la migliore attrezzatura per la moto

Prima di partire è bene verificare la condizione della propria moto per evitare problemi lungo l’itinerario. La prima cosa da fare è la verifica del corretto funzionamento delle luci di posizione e di tutti gli indicatori visivi del mezzo. Dopo si devono controllare le pastiglie dei freni e valutare le condizioni degli pneumatici. Il battistrada può usurarsi molto facilmente, specialmente per chi utilizza la moto in città, e non deve mai scendere sotto i 2mm. La catena e la corona devono essere ispezionate regolarmente seguendo le istruzioni fornite dal manuale. Infine si possono controllare le viti che possono allentarsi o usurarsi col trascorrere del tempo.

Completata l’ispezione della motocicletta si può partire verso la meta stabilita. Molti piloti non si accontentano solamente dell’ispezione e sono alla continua ricerca di nuova attrezzatura per la moto. Online si possono trovare dei rivenditori che propongono attrezzatura da moto al miglior prezzo. Offrono agli appassionati prodotti all’avanguardia adattabili e originali. Il sito propone una vasta gamma di marchi per il pilota o la sua moto a prezzi vantaggiosi.

L’ecommerce è attivo 24 ore su 24 tutta la settimana e bastano pochi semplici passaggi per effettuare una transizione. I tempi di consegna sono molto rapidi ed in breve tempo l’ordine effettuato viene consegnato direttamente a domicilio. Grazie ad internet gli appassionati delle due ruote possono trovare tutto la necessaria attrezzatura per la moto per personalizzare o migliorare le prestazioni del motoveicolo.

Abbiamo visto come internet sia diventato una sorta di supermercato online dove poter acquistare qualsiasi genere di elemento relativo all'attrezzatura per la moto d'estate e in ogni momento della giornata. Difatti, vi sono portali che offrono diversi oggetti e accessori utilissimi per un viaggio su due ruote. Tuttavia, bisogna fare sempre attenzione all'affidabilitá e serietá di tali portali, in quanto motociclisti poco esperti di internet potrebbero incorrere in alcuni siti (sempre piú rari fortunatamente) poco sicuri ed essere oggetto di vere e proprie truffe.

A parte tale aspetto negativo, effettuare degli acquisti online presenta diversi vantaggi. Tra questi troviamo, ad esempio, un notevole risparmio sul costo degli accessori e dell'attrezzatura per la moto d'estate e su tanti altri prodotti sempre legati al mondo delle due ruote. Inoltre, a proposito di questi, nei negozi online è possibile averne un'ampia scelta a disposizione, a livello di colori, tipologie e modelli. Un altro vantaggio è la possibilitá di farli arrivare direttamente e comodamente a casa propria, senza dover girare alla ricerca dei negozi specializzati.

Comunque, anche fare acquisti in tali negozi presenta vantaggi e svantaggi. Infatti, un motociclista che ricerca dell'attrezzatura per la moto d'estate e vuole verificare personalmente il materiale o i modelli disponibili, tende a preferire il recarsi direttamente presso rivenditori di fiducia. D'altronde, il vantaggio di un negozio fisico risulta essere proprio quello di poter testare personalmente ció che si vuole acquistare e magari chiedere una consulenza o consigli ai rivenditori.

Uno svantaggio invece di questo genere di scelta è che un motociclista dovrá rintracciare e recarsi presso il negozio, magari non riuscendo neanche a trovare l'accessorio o l'attrezzatura per la moto ricercata, con relativa perdita di tempo. Altro elemento negativo riguarda i prezzi. Infatti, un negozio, generalmente, tende a presentare costi di acquisto superiori a quelli disponibili invece sui siti online.  Come abbiamo potuto appurare, ciascuna scelta operata da un centauro (negozio fisico oppure sito online) alla ricerca di attrezzatura per la moto o accessori, offre vantaggi e svantaggi. 

L’abbigliamento ideale per il motociclista

Oltre alle prestazioni un buon pilota deve curare anche la scelta degli indumenti più adatti per la sua incolumità. Molti motociclisti trascurano questo aspetto fondamentale limitandosi a utilizzare solamente il casco. L’abbigliamento migliore per un rider prevede invece la scelta di numerosi capi per la protezione fisica e personale. La sicurezza è fondamentale per chi viaggia su due ruote e non usufruisce delle protezioni fornite da un abitacolo.

abbigliamento-moto.jpg

Esistono però dei capi concepiti appositamente per proteggere i motociclisti da infortuni, incidenti o cadute. Alcuni tessuti sono nati per proteggere le parti più sensibili o esposte senza appesantire il corpo durante la guida. I materiali devono essere inoltre impermeabili e riflettenti per garantire la totale sicurezza del conducente.

Conclusione

La moto rappresenta da anni il mezzo ideale per viaggiare alla ricerca di emozioni. Oggi ogni motociclista può personalizzare il suo mezzo grazie alle numerose offerte proposte online per l'attrezzatura per la moto. Accessori e indumenti sono disponibili infatti per migliorare le prestazioni o per garantire l’incolumità del pilota.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group